La politica criminale del lavoro coatto sotto il Terzo Reich

di Laura Fontana 

Durante il periodo del regime hitleriano, in particolar modo negli anni della Seconda guerra mondiale (1939-1945), il lavoro coatto ha rappresentato un crimine di proporzioni gigantesche e un fenomeno europeo che ha coinvolto tutti i Paesi occupati. 

>> Leggi il testo

_____________________________________________________________________________________________________________________________

Forced Labor 1939–1945. Memory and History.

Un portale online sul lavoro coatto sotto il nazionalsocialismo che attraverso quasi 600 testimonianze dei sopravvissuti e la ricostruzione generale del contesto storico offre numerosi spunti didattici e di approfondimento su un crimine di proporzioni gigantesche che coinvolse tutta l’Europa occupata.

>>Leggi il testo

EVZ Stiftung. Memoria,Responsabilità, Futuro. Una fondazione nata in Germania nel 2000 per risarcire le vittime del lavoro coatto sotto il regime nazista.

>> Leggi il testo